Come scegliere i colori delle pareti dell’ufficio

Puó sembrare banale, ma dietro un colore c’è una storia molto piú grande di quanto pensiamo. Sì, perchè sembra che non basti scegliere il color verde, per esempio, per le pareti dell’ufficio perchè è il nostro colore preferito. Ovvio, è fondamentale scegliere i colori delle pareti dell’ufficio o di casa perchè li riteniamo piacevoli ma sembra che, ancora piú importante è ció che, inconsapevolmente, questi colori suscitano dentro di noi. Ecco perchè la cromoterapia per esempio, è molto utile nella ricerca del nostro benessere. Molti studi, infatti, hanno dimostrato che il nostro umore, come anche l’appetito e persino la pressione sanguigna e alcune funzioni metaboliche del nostro organismo vengono influenzate dai colori. Proprio per questo motivo, dovremmo prestare molta attenzione ai colori di cui ci circondiamo oltre che i colori che mangiamo! Ecco perchè oggi abbiamo deciso di parlare dei colori delle pareti dell’ufficio.

 

I colori delle pareti dell’ufficio trasmettono sensazioni e influiscono sul nostro stato d’animo

Esatto: è possibile far sì che il colore delle pareti di un ufficio influsica sullo stato d’animo dei lavoratori o dei clienti. Il colore rosso, per esempio, ha un effetto stimolante, inoltre è dimostrato che accelera il metabolismo e aumenta il livello di energia e creatività. Il nostro colore aziendale invece, il verde, è collegato alla natura e alla rinascita. Trasmette infatti una sensazione di calma, relax ed equilibrio.

Le sfumature dell’azzurro poi sono associate alla tranquillità, una delle tinte per pareti che consigliamo per un ambiente rilassato e sereno. Al contrario, i colori vivi e accattivanti, come il giallo, l’arancione o il viola, trasmettono allegria e ottimismo: colori per pareti di un ufficio dinamico e creativo.

Il bianco poi trasmette purezza mentre il nero potere e eleganza. Sono i due colori piú facili da abbinare e i due colori con i quali si possono ottenere contrasti di grande effetto.

 

L’attività è la chiave per decidere i colori delle pareti dell’ufficio

Ma ora veniamo a noi: l’attività svolta in ufficio o la funzione dell’azienda, è la chiave quando dobbiamo decidere i colori delle pareti dell’ufficio.  Per uno studio medico infatti o un dentista, i colori come il verde e l’azzurro nelle loro sfumature piú chiare sembrano essere i colori per pareti piú adeguati in quanto trasmettono calma e contribuiscono a far sì che i pazienti piú nervosi si rilassino.

Per ambienti piú dinamici comunque si possono aggiungere delle pennellate con colori vivaci come il rosso, l’arancione o il giallo, per ottenere un effetto stimolante in quegli uffici o studi dall’ambiente dinamico.

Ma se i colori delle pareti dell’ufficio sono importanti, la luminosità dei colori per pareti ancor di piú: infatti, in uffici o ambienti dall’importante affluenza di persone, la scelta di colori scuri che evitino sporco e macchie, sono la scelta appropriata.

 

Oltre alla pittura delle pareti bisogna prestare attenzione all’arredamento

Se, come detto, la pittura delle pareti per ufficio è importante (sopratutto quando scegliamo colori pareti ufficio moderno) ancora piú importante è creare un equilibrio, armonia in ufficio tra il colore delle pareti e i mobili che scegliamo. Come referenza possiamo prestare attenzione al cerchio cromatico, tentando di abbinare i colori piú simili, per ottenere il contrasto giusto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*