I nostri consigli su come pulire i divani in pelle

Un grande classico dell’arredamento, che sia di casa o di ufficio, sono i divani in pelle. La pelle infatti è da sempre un rivestimento di grande classe, che attira l’attenzione.  Spesso peró ci blocchiamo pensando come pulire i divani in pelle, essendo un materiale splendido ma delicato. Oggi, dopo aver parlato dei nostri top 9 divani da ufficio, abbiamo deciso di parlare anche di come pulire i divani in pelle: chi dice con acqua, chi con latte o addirittura latte detergente, chi ha il suo metodo biologico, chi ha appositi prodotti pulizia pelle bianca ecc.

In realtá la pulizia divani in pelle non è così difficile, tuttavia se non sappiamo i prodotti da utilizzare e i metodi da adottare rischiamo seriamente di rovinarli.

Il metodo di pulizia divani in pelle

Prima di scegliere un metodo di pulizia piuttosto che un altro, trattandosi di un rivestimento delicato, è sempre meglio fare una piccola prova per evitare di fare danni: dunque, il primo consiglio è quello di testare qualsiasi soluzione scelta su una piccola porzione, meglio se nascosta, del divano, per verificare che non ci siano effetti collaterali e magari rovinare il nostro bel divano in pelle. Poi, è assolutamente necessario ricordare che non devono essere utilizzati dei prodotti aggressivi o abrasivi per pulire divano in pelle.

Come pulire i divani in pelle

Se il nostro divano ha bisogno semplicemente di una spolverata quotidiana, sarà sufficiente utilizzare un panno asciutto in microfibra.

Ora invece vediamo come pulire i divani in pelle se abbiamo a che fare con uno sporco più resistente: possiamo aggiungere del sapone neutro e non aggressivo all’acqua. A questo punto passeremo con decisione il panno, ma senza esagerare, sulla superficie del divano. Una volta pulita la porzione di pelle, è consigliabile passare immediatamente un panno asciutto e pulito per rimuovere acqua e sapone in eccesso. In questo modo manterremo la naturale morbidezza del rivestimento.

Per quanto riguarda la pulizia divani in pelle, un altro motivo per il quale è importante evitare di sfregare in modo troppo deciso la superficie, è il fatto che qualora ci fossero macchie, rischiamo di estenderle oltre che danneggiare la pelle stessa.

Come pulire divano in pelle bianca

I divani in pelle bianca ovviamente sono quelli piú esposti alla sporcizia: per smacchiare un divano in pelle bianco o beige ingiallito, può essere utile affidarsi ai rimedi casalinghi, quelli della nonna insomma: una miscela fai da te creata con acqua e latte scremato. Come procedere? Basterá passare acqua e latte scremato su tutta superficie con l’aiuto di un panno morbido. Finita l’operazione risciacquate il tutto, aiutandovi con un panno morbido umido. Mi raccomando: è di fondamentale importanza risciacquare con un panno imbevuto solo di acqua calda e asciugare il divano accuratamente per non far seccare la pelle. Inoltre, una volta l’anno, proprio per preservare la pelle, è consigliabile trattare il divano con un’apposita crema oppure con la classica crema corpo. Per farlo dobbiamo passarla per tutto il divano e lasciarla agire tutta la notte per fare in modo che venga assorbita. Il giorno dopo passiamo un panno pulito per rimuovere eventuali residui. Et voilá: come nuovo!

Buone abitudini

Dobbiamo comunque ricordare che prevenire è sempre meglio che curare. Quindi, prima di vederci costretti a pulire la pelle del nostro nuovo divano dovremmo cercare di concentrarci su alcuni dettagli semplicissimi: innanzitutto non esporre il divano a rischi, quindi evitare di posizionarlo in luoghi frequentati da bambini troppo piccoli e/o animali domestici. Qualora fosse inevitabile potremmo coprirlo con un apposito telo. Secondo, bisogna considerare che è una buonissima abitudine spolverarlo una paio di volte a settimana, ed ancora effettuare almeno 4 lavaggi all’anno con detergenti specifici.

Ultimo ma non meno imporante: cerchiamo di non esporre il divano accanti a sorgenti di calore e ai raggi UV…insomma, proprio come per la nostra pelle!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*